Le caratteristiche di un buon packaging

Un buon packaging si nota sullo scaffale, sa distinguersi dagli altri packaging, crea un legame con il brand di appartenenza e trasmette il messaggio giusto al target giusto.

Un buon packaging porta ad un aumento delle vendite del prodotto, migliora la percezione del consumatore nei confronti del prodotto e della marca ed, inoltre, apre le porte al processo di fidelizzazione dei consumatori.

Le caratteristiche di un buon packaging dal design ai contenuti

Come deve essere un packaging per attrarre l’attenzione del consumatore e convincerlo all’acquisto?

    1. Attraente. Il packaging deve farsi notare subito e spiccare sullo scaffale: la grafica è fondamentale e la scelta dei colori e dei font può essere determinante.

 

    1. Comunicativo. Le caratteristiche che distinguono il prodotto devono essere evidenziate e ben chiare, il messaggio trasmesso deve essere giusto per il target a cui si rivolge.

 

    1. Leggibile. Il nome e le caratteristiche del prodotto devono essere leggibili, deve esserci un buon rapporto tra testi e immagini, tutti i font utilizzati devono essere leggibili.

 

  1. Corretto. Deve riportare tutte le informazioni importanti per il consumatore, le tabelle nutrizionali, gli allergeni e le caratteristiche particolari che distinguono il prodotto da altri.

Ti serve il nuovo packaging per i tuoi prodotti? Contattaci, svilupperemo un packaging efficace e di carattere!