Fuoco Pallido Tour terzo giorno

Fuoco Pallido Tour è una guida illustrata dedicata al romanzo di Vladimir Nabokov pubblicato nel 1962.

Il progetto grafico si compone di 9 tavole ispirate a quanto narrato nel libro: un tour attraverso i luoghi e i personaggi fantastici dell’immaginario reame di Zembla e del Wordsmith College.

TERZO GIORNO: IL GRANAIO STREGATO E PARTENZA PER ZEMBLA

Prima colazione. La mattina del terzo giorno sarà dedicata alla visita audio guidata alla ricostruzione del granaio stregato di Paul Hentzner al cui gift shop sarà possibile acquistare la riproduzione della tavoletta Oujia usata da Hazel Shade, articoli di erboristeria e tassidermia, e vari oggetti per la caccia ai fantasmi, disponibili anche in versioni per i più piccoli.
Partenza dall’aeroporto di New Wye e arrivo a New York. Volo di linea New York – Onhava, Republica di Zembla. Arrivo ad Onhava e Trasferimento in albergo.

Fuoco Pallido Tour il granaio stregato

Fuoco Pallido Tour il granaio stregato

PALE FIRE – IL GRANAIO STREGATO

Fuoco Pallido Tour il granaio stregato

Dalla nota al verso 347: vecchio granaio
« […] Quel granaio, o piuttosto capanno, dove accaddero “certi fenomeni” nell’ottobre del 1956 (alcuni mesi prima della morte di Hazel Shade), era appartenuto ad un certo Paul Hentzner, eccentrico agricoltore di origine tedesca dagli hobby antiquati, quali la tassidermia e l’erboristeria.»

Dalla nota al verso 230: un fantasma di domestiche apparenze
« […] Sembra che all’inizio del 1950, molto prima dell’episodio del granai (si veda la nota al verso 347), la sedicenne Hazel fosse coinvolta in certe impressionanti manifestazioni “psicocinetiche” che si protrassero per circa un mese. All’inizio, così pare di capire, il poltergeist intendeva impregnare l’alterazione psichica con l’identità di zia Maud, da poco deceduta; il primo oggetto a metetrsi in azione fu la cesta nella quale un tempo ella aveva tenuto il suo semiparalizzato terrier Skye (la razza che nel nostro paese è chiamata “cane salice piangente”).»

Fuoco Pallido Tour il granaio stregato

Nota al verso 347: vecchio granaio
« […] Molti sedicenti studiosi di fenomeni paranormali si recarono sul posto e il caso si stava così palesemente trasformando in una carnevalata […]»

 

VAI AL GIORNO SUCCESSIVO

VAI AL GIORNO PRECEDENTE

Le citazioni sono tratte dall’edizione italiana del 2002 pubblicata da Adelphi nella traduzione di Franca Pece.

Qualsiasi materiale presente nell’articolo è frutto d’invenzione ed ogni riferimento a fatti e persone esistenti è puramente casuale.